martedì 4 dicembre 2012

Regina, reginella quanti passi devo fare.. ?



Regina reginella è uno dei giochi classici per bambini; estremamente divertente, non manca di far sorgere piccole discussioni tra i giocatori che, talvolta, si trovano ad aver da ridire sulle decisioni prese dalla Regina.
Gioco all'aperto, l’ideale è trovarsi in uno spazio molto ampio, perfetto il parco per esempio, e che non vi siano alberi, panchine o altro che possa dar fastidio e creare problemi nello svolgimento del percorso.

Prima di iniziare è necessario delimitare il campo di gioco (anche idealmente, basta decidere quale sarà il punto di partenza e di arrivo) e scegliere una Regina che, anche nel caso in cui partecipassero dei maschi, continuerebbe a mantenere questa denominazione e non si trasformerebbe in Re; per decidere chi ricoprirà questo ruolo, il più importante, qualora si proponessero più volontari, si potrà farlo affidandosi a una conta.

Gli altri bambini verranno chiamati ambasciatori e dovranno disporsi al lato opposto rispetto a quello della “loro” sovrana poi, ogni bambino, a turno dovrà dire: “Regina reginella, quanti passi devo fare per arrivare al tuo castello con la fede e con l’anello, con la punta del coltello?

A questa domanda la Regina dovrà rispondere ordinando, a sua discrezione, quanti passi fare e indicando un animale la cui andatura dovrà essere copiata; nel caso in cui rispondesse 6 passi da canguro, l’ambasciatore dovrà fare 6 passi saltando. 
A chi toccherà in sorte la formica dovrà fare passi più piccoli, chi il gambero dovrà invece retrocedere, chi il passerotto dovrà fare passetti in punta di piedi, chi il leone balzi più grandi possibili e così via.

Naturalmente la Regina potrebbe favorire le amiche e sfavorire altri, fatto che potrebbe dar vita a recriminazioni perché, in fin dei conti, vincerà la manche chi, per primo arriverà alla Regina; come se non bastasse, se il passo non fosse di suo gradimento, la sovrana potrà decidere di “bocciarlo” e far tornare alla partenza lo sfortunato giocatore, vanificando così gli sforzi compiuti fino a quel momento.

Al termine della manche, si ricomincerà con una nuova Regina, impersonata da chi è arrivato a lei in quella precedente.


1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...